NON VOTATECI

Cari concittadini Anagnini, fate cosi: NON VOTATECI.

Cari concittadini, fate così: NON VOTATECI.

Carissimi concittadini, il Movimento 5 Stelle ha il piacere di comunicarvi che la lista per le prossime elezioni comunali è stata regolarmente presentata, e tutte le firme sono state consegnate. Trattandosi di elezioni che si svolgeranno qui ad Anagni, riteniamo opportuno fare alcune precisazioni.

Sospettiamo che rimarrete sconvolti da ciò che vi stiamo per dire, ma non possiamo farne a meno.
Proprio perchè noi siamo 5 Stelle, vogliamo confessarvi che, per questa presentazione, nessun candidato è stato minacciato di perdere il posto di lavoro. E non abbiamo avuto bisogno neppure di fare la linguaccia, nè di gettare gavettoni all’uscita dal bar. Nessun bambino è stato tenuto in ostaggio e nessun cagnolino, per vendetta, è stato abbandonato in autostrada.

Inoltre, cari concittadini, non possiamo fare a meno di ammettere davanti a tutti voi che, per raccogliere le firme, non ci siamo fatti dettare al telefono gli estremi di nessun documento. Non abbiamo fatto alcuna firma falsa e, ahinoi, non siamo stati capaci di formulare nessun tipo di minaccia. Neppure quella di togliere il saluto al bar. Siamo stati tanto scandalosi da pagarci un certificatore autorizzato, pensate un po’.

Ecco. Solo ora, di fronte a queste tristissime verità che abbiamo voluto confessarvi senza pudore, ci rendiamo conto che forse non siamo adatti ad amministrare Anagni. Forse questa presentazione è stata un errore. Solo adesso ce ne rendiamo conto. Ma ormai il dado è tratto. Alea iacta est. Come possiamo rimediare al problema? Ci siamo. Abbiamo la soluzione.

Cari concittadini, fate così: NON VOTATECI.
E state tranquilli: nessuno perderà il lavoro, per questo.

Condividi