Comunicato 32/2018: Mozione Decoro Urbano per Anagni

Comunicato 32/2018: Mozione Decoro Urbano per Anagni

Comunicato 32/2018: Mozione Decoro Urbano per Anagni

Ogni giorno sui social molte persone denunciano episodi di degrado in cui versano le nostre città postando segnalazioni di ogni natura e genere. Queste segnalazioni vengono postate sui social con la speranza che le autorità competenti le prendano in carico e intervengano per sistemarle. A volte vengono fatte, con lo scopo meno nobile di mettere in difficoltà le amministrazioni avversarie. Molte di queste segnalazioni, infatti, restano senza risposta perché i social classici NON sono i mezzi adeguati per segnalare qualsivoglia disservizio. In realtà, per segnalare questi episodi si dovrebbero utilizzare i canali classici come, ad esempio, esposto o segnalazione scritta all’ufficio competente, procedure che, come sappiamo, richiedono tempo, tempo che non tutti hanno a disposizione. VIviamo in un’epoca in cui anche le luci di casa possono essere accese o spente da un semplice clic sul cellulare, dunque, perché non utilizzare la tecnologia anche per queste situazioni? penserete che la cosa, seppur realizzabile, avrebbe un costo eccessivo e, in un momento economico negativo, perché sciupare i soldi per il superfluo? Non è così. Ecco, quindi, che a distanza di quattro anni, da quando fu presentato per la prima volta, ripropongo alla nuova amministrazione un progetto a costo zero. E che serve proprio per permettere a chiunque di fare segnalazioni ma, in questo caso, non fini a se stesse.
All’allora sindaco Bassetta la richiesta di adesione venne inviata per ben due volte, ma in entrambi i casi la richiesta è rimasta tale. Guai ad aderire a progetti a costo zero!

Il progetto in questione è DECORO URBANO.
Ma cos’è Decoro Urbano?
In parole molto povere Decoro Urbano è uno strumento, creato per il cittadino attivo, che consente di inviare, tramite smartphone e sito, segnalazioni riguardanti situazioni di degrado urbano. Al contempo è uno strumento utile all’Amministrazione Pubblica per monitorare il territorio e per comunicare al cittadino le opere di intervento. E’ un Social network gratuito e trasparente che, attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini, permette di tutelare e migliorare il territorio. Una volta inviata la segnalazione, gli utenti possono commentarla, condividerla online o sottoscriverla accrescendone la visibilità. Dall’altra parte il “Comune Attivo” ha accesso ad un pannello di controllo per monitorare costantemente il territorio, ottimizzando la gestione degli interventi.

Al momento è possibile segnalare situazioni di degrado per le seguenti categorie:
– rifiuti (rifiuti a terra, discariche abusive, cassonetti colmi, televisori, lavatrici, biciclette, etc.)
– vandalismo / incuria (panchine rotte, graffiti)
– dissesto stradale (buche, marciapiedi inagibili, strisce pedonali logore)
– zone verdi (aree verdi incolte, abbandonate, prive di irrigazioni)
– segnaletica (segnaletica stradale danneggiata, insufficiente o mancante)
– affissioni abusive (manifesti e cartelloni abusivi su muri e/o superfici con divieto d’affissione).


Oggi ho presentato la mozione per chiedere formalmente al Sindaco Natalia e all’amministrazione di aderire alla piattaforma Decoro Urbano.
Spero vivamente che questa volta si prenda in considerazione la proposta, dato che si tratterebbe di un atto migliorativo per la nostra città e non di maggior lavoro per nessuno dei dipendenti del comune; del resto aderire è semplicissimo e basta solo apporre una firma sul modulo di iscrizione.

per chi voglia maggiori informazioni s cosa sia decoro urbano può farsene un’idea su https://decorourbano.org

Fernando Fioramonti, Portavoce M5S in Consiglio Comunale di Anagni

Condividi